Manifesto di Charta’91

Scarica il Manifesto di Charta in formato .pdf

L’Università è un luogo in cui le nostre sensibilità, idee e bisogni troppo spesso non trovano una completa espressione. Nell’Università e nella società, noi studenti siamo considerati semplici utenti o addirittura numeri. Per questo decidiamo di continuare a impegnarci, perché solo da un lavoro comune può nascere qualcosa di nuovo e di migliore: un’Università che rispetti, promuova e costruisca i nostri diritti. Un’Università dove sia possibile partecipare e decidere.


Charta ’91-UdSU si batte per difendere e ampliare i diritti degli studenti e per chi all’Università non ha potuto accedere a causa della sua condizione economica.

Charta ’91-UdSU si batte per rilanciare l’idea di un’Università pubblica, perché fruita da tutta la collettività; autonoma, perché gestita e governata consapevolmente da tutti coloro che la abitano; democratica, perché diretta con strumenti che garantiscano la partecipazione e la pari dignità di tutti.

Charta ’91-UdSU si batte per un’Università aperta a tutti e finanziata dalla collettività. In questa direzione, secondo noi, il “numero chiuso” non deve essere applicato in nessun corso di laurea.

Charta ’91-UdSU si batte affinché chiunque possa accedere all’Università: aumentando il finanziamento pubblico per la formazione superiore, ampliando il fondo nazionale per il diritto allo studio coprendo la totalità dei bisogni, e attraverso sensati investimenti nel settore dell’edilizia universitaria.

Charta ’91-UdSU si batte per contenere e diminuire la tasse universitarie perché crede nel principio della gratuità del servizio pubblico offerto dall’Università. È necessario, per consentire a chiunque di potersi realmente mantenere agli studi, che il diritto alla casa sia garantito tramite la costruzione di residenze universitarie e la regolamentazione del mercato degli affitti attraverso gli enti per il diritto allo studio.

Charta ’91-UdSU si batte per il diritto degli studenti ad utilizzare spazi liberi per l’aggregazione e l’autogestione di iniziative culturali.

Charta ’91-UdSU si impegna nella promozione della qualità della didattica e si batte per ottenere un efficace e trasparente sistema di valutazione di quest’ultima nel quale gli studenti siano attori partecipi e consapevoli.

Charta ’91-UdSU si batte affinché i giovani, italiani e stranieri, possano studiare in Italia, in Europa e nel Mondo con l’ausilio di borse di studio e alloggi a loro appositamente destinati.

Charta ’91-UdSU si batte per uno Statuto Nazionale dei Diritti degli Studenti Universitari, unica garanzia affinché i nostri diritti siano tutelati e universalistici.


Facciamo in modo che l’Università sia un’opportunità per tutti e non solo per pochi privilegiati!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: